Trio Boltri

Trio Boltri
Il Trio Boltri nasce dalla passione per la musica e dalla¬†voglia di prenderci un po’ meno sul serio! ūüėÄ

Amadina, Sara e Alessio si ritrovano al liceo, dove scoprono di avere una professoressa di matematica in comune, pur frequentando classi diverse.

Da quel momento, la Prof. Boltri diventa il cardine della loro ritrovata amicizia, e sar√† proprio lo scherzare insieme¬†sulle vicende scolastiche¬†che far√† nascere la loro prima parodia ‚ÄúX Boltri‚ÄĚ, sulle note di “Xdono” di Tiziano Ferro, che descrive il rapporto di uno studente che implora il perdono¬†della professoressa pur di non avere il debito in matematica!

Da allora sono passati tanti anni, ma la spensieratezza di quel periodo merita ancora oggi di essere ascoltata… Fatevi due risate, qui sotto potete scaricare tutte le¬†canzoni-parodie di quando eravamo ragazzi ūüôā

L’inedito del TRIO BOLTRI

Parodie

Ignorante e Contento √® una parodia di “Calma e sangue freddo” di Luca Di Risio

Dual Band √® una¬†parodia di “Boy Band” dei Velvet

Non capiva che copiavo √® una¬†parodia di “Non capiva che l’amavo” di Paolo Meneguzzi

Bemacos√® √® una¬†parodia di “Asereje” delle Las Ketchup

Cinna Nanna √® una¬†Ninna Nanna inedita targata “Trio Boltri”

XBoltri √® una¬†parodia di “Xdono” di Tiziano Ferro